esposizioni collettive selezionate


1980

• Roma, Galleria La Salita, “Prime Opere”, dal 16 maggio

• Firenze, Palagio di Parte Guelfa, “Umanesimo, Disumanesimo nell’arte europea 1890/1980”, 20 settembre-30 novembre

• New York, Pierre Cardin, “1950-1980. European Trends in Modern Art. One Hundred Paintings”, ottobre

• Hannover, Kunstmuseum Hannover mit Sammlung Sprengel, “Vom Ausshen der Wörter. Visuelle Poesie/Notationen”, 14 novembre-7 dicembre


1981

• Roma, Palazzo delle Esposizioni, “Linea della ricerca artistica in Italia 1960/1980”, 14 febbraio-15 aprile

Parigi, Galerie Mathias Fels, “Commémoration de la Loi du 29 juillet 1881. Dufrêne Hains Rotella Villeglé”, marzo-aprile

• Verona, Palazzo della Gran Guardia, “Campionario 1960-1968”, 6-30 agosto

• Tokyo, “La Biennale di Tokyo. Cento anni di arte italiana. 1880-1990”, settembre-ottobre

• Fort Lauderdale, Museum of Modern Art, “Contemporary Italian Art. 4 Contemporary Directions”, 6 ottobre-1 novembre

• Londra, Hayward Gallery, “Arte Italiana 1960-1982”, ottobre

• Bergamo, Dossi Arte Contemporanea, “Nouveau Réalisme”, dal 27 novembre


1982

• Nizza, Galerie des Ponchettes, Galerie d’Art Contemporain des Musées de Nice, “Les

Nouveaux Réalistes suivi d’Actualité”, 9 luglio-26 settembre

Londra, Hayward Gallery, “Arte Italiana 1960-1982”, 20 ottobre-9 gennaio 1983


1983

• Genova, Palazzo Rosso-Commenda di Pre’, “Nuovi aspetti del Realismo in Italia 1960-1980. 5 mostre didattiche. Caminati Ceroli Recalcati Rotella Terrone”, febbraio-maggio

• Roma, Marino La Tartaruga Galleria d’Arte, “Roma 1960. La Scuola di Piazza del Popolo”, giugno

Bologna, Galleria Civica d’Arte Moderna, “L’informale in Italia”, giugno-settembre

Pavia, Castello Visconteo, “Il Pop Art e l’Italia”, giugno-settembre

• Roma, Galleria La Salita, “Ultime avanguardie (1957-1971). Festa Scialoja Accardi Hafif Mack Fontana Stella Dorazio Manzoni Lo Savio Fabro Mondino Chia Pisani Colombo Sordini Colla Turcato Paolini Mochetti Rotella Angeli Lombardo Serra Mauri”, dal 23 novembre


1984

Amsterdam, Stedelijk Museum, “Collectie Becht”, 16 marzo-6 maggio

Nizza, Villa Arson, “Écritures dans la peinture”, aprile-giugno

Mammola, Museo Santa Barbara, “I Quattro calabresi dell’Apocalisse”, 21 luglio-21 agosto

Colonia, Galerie Reckermann, “Décollagisten”, dal 7 settembre

Varese, Chiostro di Sant’Antonino, “Arteecologia. Il riaffinamento della sensibilità percettiva nel tempo di Dora e del riformismo”,18 novembre-2 dicembre


1985

Fabriano, Museo della Carta e della Filigrana, “In Chartis. Bartolini Burri Castellani Cotani Fontana Manzoni Novelli Perilli Ricci Rotella Teodosi Uncini Valentini Verna”, 23 marzo-25 aprile

Milano, Centro di Cultura Ezio Francesco Grisanti, “America andata e ritorno. Gabriele Basilico, Vittoria Clerici, Corrado Levi, Maria Luisa Pina, Mimmo Rotella, Sergio Calatroni, Pietro Finelli, Alzek Misheff, Roberto Ponzani, Maurizio Turchet”, 27 giugno-6 luglio

Tokyo, Galleria Ginza, “Works by Camera”, 9-21 settembre

Londra, Victoria and Albert Museum, “A Sense of the Future”, ottobre

Città di Moncalvo, “Naturalmente. Stefano Arienti Enrico Baj Antonio Barbato Gabriella Benedini Riccardo Bertozzi Ermanno Besozzi Alik Cavaliere Ermanno Cristini Fernando De Filippi Lucio Del Pezzo Maria Teresa Fata Edoardo Franceschini Innocente Gandini Milli Gandini Ugo La Pietra Jean-Jacques Lebel Linasalvo Roberto Mascheroni Renato Milano Ignazio Moncada Bruno Munari Ugo Nespolo Roberto Orlandi Patrizia Pataccini Gianfranco Pardi Pit Piccinelli Stefano Pizzi Mimmo Rotella Mauro Staccioli Emilio Tadini Paolo Tolu Grazia Varisco Renzo Zanuso”, 27 ottobre-10 novembre

Rivoli, Castello di Rivoli, “Il Museo Sperimentale di Torino. Arte italiana degli anni Sessanta nelle collezioni della Galleria Civica d’Arte Moderna”, dicembre-gennaio 1986


1986

Ravenna, Loggetta Lombardesca, “Arte santa”, 11 maggio-31 agosto

Parigi, Musée d’Art Moderne de la Ville de Paris, “1960. Les Nouveaux Réalistes”, 15 maggio-7 settembre; Mannheim, Kunsthalle, 27 settembre-4 gennaio 1987; Winterthur, Kunstmuseum, 25 gennaio-22 marzo 1987

Roma, EUR Palazzo dei Congressi, “Undicesima Quadriennale di Roma”, 16 giugno-16 agosto

Genazzano, Castello Colonna, “Sogno italiano. La collezione Franchetti a Roma”, 5 luglio-31 ottobre

La Habana (Cuba), “Segunda Bienal de La Habana”, 26 novembre-31 dicembre


1987

Roma, Editalia Qui Arte Contemporanea, “Tridente Due. Roma 1987. Artisti e movimenti in Italia”, febbraio

• Hannover, Sprengel Museum, “Das kann mein Kind auch! Für und wider die neue Kunst 1945 bis heute”, 29 marzo-14 giugno; Leverkusen, Schloss Morsbroich, 27 giugno-16 agosto; Ludwigshafen, Wilhelm-Hack-Museum, 20 settembre-11 novembre

Roma, Palazzo Venezia, “Arte per la pace”, 7 maggio-20 giugno

• Palermo, Galleria d’Arte Moderna Empedocle Restivo, “Per amor del cielo”, giugno

Nîmes, Musée des Beaux-Arts, “Italie, hors d’Italie”, 10 luglio-30 settembre

Nizza, Galerie Le Chanjour, “Segnismes”, agosto

• Labège, Centre National d’Art Contemporain Midi-Pyrenées, “Collection Agnes et Frits Becht”, 23 settembre-8 novembre


1988

Parigi, Espace Vendôme, “Trajectoires Italie-France. Alberola Arman Paladino PaoliniRotella Viallat”, 21 aprile-27 maggio

New York, Zabriskie Gallery, “Nouveaux Réalistes. Works from 1957 to 1963 by: Arman César Christo Gérard Deschamps François Dufrêne Raymond Hains Yves Klein Martial Raysse Mimmo Rotella Niki de Saint Phalle Daniel Spoerri Jean Tinguely Jacques de la Villeglé”, 17 maggio-8 luglio

Helsinki, Vanhan Galleria “Porkkana – kokoelma nykytaiteen museon puolesta”, 21ottobre-27 novembre


1989

Londra, Royal Academy of Arts, “Italian in the 20th Century. Painting and Sculpture 1900-1988”, 14 gennaio-9 aprile

Milano, Castello Sforzesco, “L’abito del pensare”, 13 aprile-21 maggio

Rivoli, Museo d’Arte Contemporanea Castello di Rivoli, “Piano nobile. Capogrossi, Castellani, Fontana, Lo Savio, Manzoni, Rotella, Vedova”, aprile - settembre

Verbania Intra, Egidio Lanza Arte Contemporanea, “Opere recenti di Elio Mariani &Mimmo Rotella”, 27 maggio

• Milano, Padiglione d’Arte Contemporanea, “10 anni di acquisizioni delle Civiche Raccolte d’Arte di Milano”, 23 giugno-4 settembre

Moskva, Casa Centrale del Pittore, “Orientamenti dell’arte italiana. Roma 1947/1989”,27 giugno-27 luglio; Leningrad, Sala Centrale delle Esposizioni, 17 agosto-15 settembre

Rio de Janeiro, Museu Nacional de Bêlas Artes, “Aspetti della pittura italiana dal dopoguerra a oggi”, 8 giugno-8 luglio; São Paulo, Museu de Arte de São Paulo, 11-23 luglio

Parigi, Krief Galerie d’Art Contemporain, “Mec-Art-Techno-Pub. Bertini Jacquet Rotella Albinet Cazal Chevalier”, 14 settembre-15 ottobre

Milano, Studio Oggetto, “Nord Centro Sud. Agnetti Chiari Rotella”, 5 ottobre-15 novembre

Marseille, Centre de la Vieille Charité, “Peinture Cinéma Peinture”, 15 ottobre-14 gennaio 1990


1990

Stoccarda, Staatsgalerie Stuttgart, “30 Jahre Stiftungen der LTG Lufttechnische GmbH Stuttgart”, 27 gennaio-4 marzo

• Milano, Studio Marconi, “Avanguardia ’60. Baj Rotella Spoerri”, gennaio

Sidney, Art Gallery of New South Wales,“The Readymade Boomerang. Certain Relations in 20th Century Art”, 11 aprile-3 giugno

Nizza, Musée des Beaux-Arts, “Art & Partage”, dal 21 giugno

• Milano, Studio Marconi, “Italiana ’60”, giugno

Taiwan, Museum of Art, “Italian Contemporary Art”, 24 giugno-26 agosto

New York, Museum of Modern Art, “High and Low”, 4 ottobre-15 gennaio 1991; Chicago, The Art Institute, 20 febbraio - 12 maggio 1991; Los Angeles, Museum of Contemporary Art, 21 giugno-15 settembre

New York, Zabriskie Gallery, “Décollages: les affichistes. Jacques de la Villeglé Raymond Hains François Dufrêne Mimmo Rotella”, 10 ottobre-10 novembre

Madrid, Centro de Arte Reina Sofía, “Memoria del futuro. Arte Italiano desde las primeras avanguardias a la posguerra”, 31 ottobre-20 gennaio 1991

Parigi, Centre Georges Pompidou, “Art & Publicité 1880-1990”, 31 ottobre-25 febbraio 1991

Tel Aviv, Tel Aviv Museum, “Nouveau Réalisme”, 5 novembre-28 febbraio 1991

Roma, Palazzo delle Esposizioni, “Roma Anni ’60. Al di là della pittura”, 20 dicembre-15 febbraio 1991