registrazioni

1. Prima di iniziare la procedura per la richiesta di registrazione di qualsiasi opera di Mimmo Rotella è necessario inviare una mail con i dati del richiedente all’indirizzo e-mail archivio@fondazionemimmorotella.net, allegando:

  • scheda preliminare dell’opera (scarica qui) compilata e firmata in tutte le sue parti;

  • riproduzione digitale dell'opera fronte/retro, con eventuali dettagli (firma, anno e/o della numerazione se presenti);

Una volta ricevuta la scheda preliminare la Fondazione si metterà in contatto con il richiedente.

La Fondazione non effettua alcun tipo di valutazione economica delle opere.

2. Procedura per la richiesta di registrazione:

Attenzione: la documentazione per la registrazione si potrà inviare successivamente all'avvenuto controllo preliminare dell'opera di cui al punto 1

Per iniziare la richiesta di registrazione di qualsiasi opera di Mimmo Rotella – ad eccezione delle riproduzioni grafiche e di multipli (serigrafie, litografie, etc.) – presso la Fondazione Mimmo Rotella, si dovrà seguire la procedura qui sotto indicata:

  • scheda opera (scarica qui) debitamente compilata e sottoscritta;

  • procedura per la registrazione (scarica qui) e informativa sulla privacy (scarica qui) debitamente compilati e sottoscritti;

  • 4 stampe su carta fotografica a colori rispettivamente 2 del fronte e 2 del retro dell’opera, formato minimo: 18 x 24 cm;

  • 1 stampa su carta fotografica a colori della/e firma/e, se presente, formato minimo: 18 x 24 cm formato;

  • 1 stampa su carta fotografica a colori della di ogni altro segno particolare presente sull’opera (timbri, impronte, iscrizioni, etichette, ecc.), formato minimo: 18 x 24 cm;

  • i file digitali del fronte, del retro, delle firme, dei particolari in alta definizione (almeno 13 x 18 cm a 300 dpi), in formato jpg e tiff, e su supporto CD, DVD, o pendrive USB;

  • fotocopia del documento d’identità del proprietario dell’opera;

  • l’originale dell’autentica, se in possesso;

  • documenti e testimonianze (fotocopie di carteggi, volumi, cataloghi, articoli, manoscritti, fotografie, filmati, interviste, ecc.) relative alla storia delle opere ed eventualmente alla figura del maestro;

Tale documentazione dovrà essere inviata per raccomandata a:

Fondazione Mimmo Rotella
via Sangallo 8
20133 Milano
Italia

Al fine dell’analisi e dell’esame per l’eventuale inserimento dell’opera nell’Archivio della Fondazione Mimmo Rotella sarà necessario un periodo minimo di 90 giorni dal ricevimento della documentazione sopra richiesta.

L’Archivio della Fondazione potrà richiedere di esaminare l’opera in originale presso la propria sede in occasione delle periodiche sedute di perizia del Comitato Scientifico della Fondazione.
Le opere devono pervenire prive di cornice in modo che siano visibili il fronte e il retro dell’opera, oppure accompagnate da una dichiarazione del proprietario che autorizzi l’Archivio a smontare gli elementi che compromettano e limitino l’esame.

La consulenza del Comitato Scientifico della Fondazione non è a pagamento. Nel caso in cui il Comitato Scientifico della Fondazione riterrà necessario l’intervento di consulenti esterni per ulteriori approfondimenti tecnico-scientifici il relativo costo sarà addebitato al richiedente previa autorizzazione a procedere in tale senso e senza garantirne l’esito.
Il parere emesso dall’Archivio verrà comunicato sotto forma di lettera, inviata tramite raccomandata.
La Fondazione non rilascia duplicati.

registration

1. Before beginning the application procedure for registering any work as by Mimmo Rotella an e-mail must be sent to archive@fondazionemimmorotella.net giving the Applicant’s details and attaching:

  • Artwork Preliminary Details Form (download here) fully completed and signed;

  • a digital reproduction of the work, front and back, with any details (signature, year and/or numbering, if any);

The Foundation will contact the Applicant when the Artwork Preliminary Details form has been received.

The Foundation does not carry out any kind of monetary valuation of works.

2. Procedure for the application to register:

NB: the documentation needed for registration may be sent after the work has undergone the preliminary check referred to in (1) above.

The procedure set out below must be followed in order to start an application to register any work with the Fondazione Mimmo Rotella as being by Mimmo Rotella, with the exception of printed reproductions and serial works (silkscreens, lithographs, etc.):

  • Artwork Details Form (download here) duly completed and signed;

  • Application for Registration (download here) and Privacy Notice (download here) duly completed and signed;

  • 4 colour pictures on photograph of the work (2 of the front and 2 of the back), at least 18cm x 24cm;

  • 1 colour pictures on photograph of the signature (if any), at least 18cm x 24cm;

  • 1 colour pictures on photograph of any other particular mark on the work (stamps, impressions, inscriptions, labels, etc.), at least 18cm x 24cm;

  • digital files of the front, of the bock and of code detail must be in high definition (at least 13cm x 18cm at 300 dpi), in jpg or tiff format, on CD, DVD, or USB stick;

  • a photocopy of the identity document, if in the Applicant’s possession;;

  • the original of the Certificate of Authentication, se in possesso;

  • documents and other evidence (photocopies of correspondence, books, catalogues, articles, manuscripts, photographs, films or videos, interviews, etc.) relating to the work’s history and, if relevant, to the artist;

The above documentation must be sent by registered post to:

Fondazione Mimmo Rotella
via Sangallo 8
20133 Milano
Italia

A minimum of 90 days from receipt of the above documentation will be required for its analysis and examination before the work, if approved, is entered in the Archive of the Fondazione Mimmo Rotella.

The Foundation Archive may require the work itself to be examined at its premises during one of the periodic assessment sessions of the Foundation’s Academic Committee. Works must be sent unframed so that both front and back are visible, or alternatively must be accompanied by the owner’s written permission for the Archive to disassemble any elements which hamper or restrict the examination of the work.

There is no charge for consulting the Foundation’s Academic Committee. If the Foundation’s Academic Committee considers it necessary to call in outside consultants for further academic advice or technical investigation the Applicant will be asked to authorize and then bear the cost of such outside consultation, without any guarantee as to the outcome.
The Archive will issue its opinion in the form of a registered letter.
The Foundation does not issue duplicates.